[RECENSIONE] Panasonic LUMIX FZ2000: la bridge superzoom massiccia e pesante da 20.1Mp

Panasonic LUMIX FZ2000: la bridge superzoom massiccia e pesante da 20.1Mp con sensore MOS da 1″

Se cercate una Superzoom che sia anche una bridge ibrida siete sulla recensione giusta: Panasonic LUMIX FZ2000 è la nostra proposta per tutti gli amanti degli scatti ravvicinati, molto ravvicinati!

ottica lumix fz2000

QUALITÁ

La sua qualità costruttiva è veramente eccellente: un corpo molto robusto e massiccio che pesa poco meno di 1Kg, per la precisione 960g, al suo interno ospita un sensore MOS da 1″ da ben 20.1Mp come la nostra tanto amata LX15. Offre la possibilità di registrare ottimi video in 4K stabilizzati a 25fps con sessioni video lunghe 1 ora e 15 minuti ciascuna, in HD a 1080p fino a 50fps, non molto sicuramente per quanto costa.

recensione lumix fz2000

Per via della sua imponente scocca, questa FZ2000 non scalda praticamente mai, nemmeno dopo aver registrato lunghe sessioni in 4K, tutto merito delle dimensioni.

L’ottica integrata è molto comoda perché si tratta di un 24-480mm ad f/2.8, purtroppo però gli f/2.8 si possono sfruttare solo fino a 30mm di focale; facendo il rapporto di conversione, se paragonassimo queste focali ad un 35mm sono 48-960mm. Un’ottica ultra comoda per chi fa spesso viaggi anche se le sue dimensioni ed il peso non agevolano molto l’utente.

USABILITÁ

Ottima impugnatura che offre il massimo della presa durante gli scatti anche più difficili e ancora meglio è il suo schermo touch da 3″ orientabile in tutte le direzioni, ottima anche per usarla in vlog di viaggi e a proposito di vlog, Lumix FZ2000 ha la possibilità di poter collegare anche un microfono esterno attraverso la porta da 3.5mm, non solo, ha anche l’uscita per le cuffie, connessione mini HDMI e micro USB anche se non si può usare per ricaricare la batteria interna.

prova fz2000

Valore aggiunto di questa imponente LUMIX FZ2000 è il suo mirino OLED chiarissimo e meravigliosamente luminoso per offrire il massimo del dettaglio nel caso in cui si debba fare uno scatto un pò più articolato, attento e studiato.

Ovviamente non mancano tutte le caratteristiche chiave delle LUMIX che abbiamo già visto in precedenza, ovvero scatto 4K, scatto RAW, funzioni creative con filtri di ogni tipo, TimeLapse, Stop Motion e funzione di condivisione Wifi non solo per salvare i propri scatti ma anche per guardare la propria inquadratura per foto o video dallo smartphone o tablet (iOs o Android), oppure per avviare e gestire la registrazione, il tutto attraverso l’app ufficiale e gratuita Panasonic Image App.

timelapse lumix fz2000

La sua batteria non dura tantissimo ma offre comunque circa 350 scatti ed è buona per circa una giornata di scatti in trasferta.

PREZZI

Purtroppo questa è la nota dolente: 1200€ di pura follia per questa macchina fotografica. “Pura follia” perché la LUMIX FZ2000 bridge superzoom si acquista a questo prezzo solo se si ha la reale necessità di acquistarla, altrimenti, se si ha bisogno di un’ottica sempre tele ma di spendere qualcosa in meno (anche più di qualcosa) si può sempre dare un’occhiata alla TZ80 che non ha lo stesso sensore e filtro ND integrato, gestibile e personalizzabile ma fa comunque dei meravigliosi scatti.

Per qualsiasi tipo di informazione o dettaglio in più non esitate a commentare questo post, nel frattempo, AmaTech Blog, vi invita a continuare a seguirci anche attraverso la pagina Facebook ufficiale per non perdervi le nostre future recensioni di prodotti tecnologici e fotografici.

About Andrea

Check Also

Legria mini X YouTube

[RECENSIONE] Canon LEGRIA mini X: la videocamera creativa con registrazione audio PCM LINEARE

Per gli amanti della qualità audio di alti livelli oggi vi proponiamo la recensione Canon LEGRIA mini ...