Malware iOS attraverso App Store cinesi | Wirelurker

Si sa ormai da anni che gli utenti che utilizzano iPhone sono assolutamente protetti da malware, ma un nuovo rapporto che arriva da Palo Alto mette parla di Malware iOS.

I ricercatori di Palo Alto pare abbiano scoperto un nuovo malware iOS il cui nome è Wirelurker che potrebbe già aver colpito centinaia di migliaia di dispositivi iOS.

malware iOS

Fortunatamente noi italiani non abbiamo fortunatamente questo problema, perché il malware iOS in questione, Wirelurker si diffonde attraverso una fonte di terze parti per il software OS X in Cina e i ricercatori di Palo Alto hanno già stimato più di 356mila download e la diffusione di Wirelurker è velocissima, infatti dopo averlo scaricato su Mac, basterà collegare tramite USB il vostro iPhone, iPod touch o iPad al Mac ed in pochissimo tempo il malware iOS infetterà il vostro iDevice.

Questo è il primo malware iOS in assoluto che può infettare anche dispositivi non Jailbroken per cui ci troviamo di fronte alla nascita di una nuova tipologia di malware iOS molto pericolosi.

Wirelurker è un malware iOS molto potente ma i ricercatori di Palo Alto hanno già messo a punto un nuovo strumento che permette di testare se si è stati infettati.

Da Palo Alto comunque, nel frattempo consigliano di non scaricare applicazioni di terze parti da App Store e siti cinesi e soprattutto evitare collegamenti USB tra programmi di dubbia provenienza e iPhone.

Il rapporto di Palo Alto dichiara:

Questo malware è in fase di sviluppo attivo e il fine ultimo del suo creatore non è ancora chiaro..

Ringraziando The Verge per aver diffuso la notizia che anche noi diffondiamo in lingua italiana per dare più visibilità al problema dei malware iOS sperando di essere d’aiuto ai nostri lettori a cui consigliamo anche di seguirci tramite la nostra nuova pagina Facebook ufficiale.

About Andrea

Check Also

nuove-offerte-natale-tim-supergiga

Nuove offerte Natale TIM Supergiga 10 e lode e Supergiga 30 e lode

Con circa un mese di anticipo AmaTech Blog vi illustra le nuove offerte NATALE TIM ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *