Intel Core M, la probabile futura CPU per MacBook Air

Da qualche anno a questa parte, il mercato informatico si è orientato verso la produzione di dispositivi sempre più potenti, sebbene spesso non sia necessaria la potenza ma l’efficienza, è per questo che Intel si preparare a lanciare Intel Core M, la probabile futura CPU per MacBook Air.

Intel Core M arriva espressamente per i Mac di Apple, infatti, come possiamo notare dall’immagine in basso, vengono proposti diversi modelli della famiglia “M” di Intel, ognuno diverso dall’altra ma tutte accomunate dalla stessa prerogativa: il basso consumo.

Vediamo insieme un po’ le caratteristiche Intel Core M, Intel propone un TDP di 4,5 Watt e lavorano a 800Mhz e 1,2Ghz di default, ma con un Turbo Boost che consente di raggiungere valori tra 2 e 2,9Ghz al massimo.

Intel Core M

Il processore Intel Core M è affiancato da un processore grafico integrato Intel HD 5300, le cui frequente di clock si aggirano tra i 300 e i 900Mhz oltre ad avere una cache di ben 4Mb (L3).

Come si può ben notare, queste caratteristiche sono ciò che gli utenti più esigenti in termini di prestazioni richiedono, ma nello stesso tempo però queste nuove  CPU Intel Core M riescono a garantire efficienza in termini di durata e di consumo, infatti per un MacBook Air sarebbero l’ideale.

Già nei primi mesi del 2015 potremmo sicuramente vedere questo nuovo Intel Core M operativo e sfruttabile sui nuovi MacBook Air.

Il nuovo processore Intel Core M sarà il giusto compromesso per chi ha la necessità di avere discrete prestazioni tradotte in consumi molto bassi.

About Andrea

Check Also

nuove-offerte-natale-tim-supergiga

Nuove offerte Natale TIM Supergiga 10 e lode e Supergiga 30 e lode

Con circa un mese di anticipo AmaTech Blog vi illustra le nuove offerte NATALE TIM ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *