Gravi problemi rete Tim in Emilia Romagna

Da ieri pomeriggio, a causa di un guasto, molti utenti lamentano gravi problemi rete Tim in Emilia Romagna, ma più precisamente nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna.

Purtroppo per questi problemi alla rete Tim, i cellulari non premono da ormai più di 24 ore e non funzionano sotto rete dati né sotto rete GSM, tuttora questi gravi problemi rete Tim in Emilia Romagna non sono stati risolti ma Tim rassicura tramite Twitter i propri clienti dichiarando che stanno lavorando sodo per risolvere il guasto.

I problemi sono stati causati dall’esondazione del fiume Baganza che ha danneggiato la centrale di Parma di causando questi gravi problemi rete Tim in Emilia Romagna.

gravi problemi rete Tim in Emilia Romagna

Da Modena a Piacenza sembrerebbe che il segnale Tim sia completamente assente su tutti i cellulari, iPhone compresi che segnano “Nessun Servizio”!

Tim cerca di placare gli animi dei propri clienti via Twitter dichiarando che i tecnici sono tuttora a lavoro per risolvere il problema prima possibile, ma ancora non riescono a dichiarare quanto tempo ci vorrà.

Alluvione Genova

Nel frattempo però, per ovviare ai gravi problemi rete Tim in Emilia Romagna, viene offerta la possibilità di connettersi a reti wifi libere e gratuite fornite da centri Tim e Telecom Italia delle province di Modena, Parma, Piacenza e Reggio Emilia e a questo link potrete trovare la lista completa dei centri che aderiscono all’iniziativa.

Vi aggiorneremo tramite questo post per ulteriori dichiarazioni rilasciate da Tim anche via Twitter tramite il loro canale ufficiale.

Ecco qui il COMUNICATO STAMPA TIM diffuso da qualche minuto.

AGGIORNAMENTO 15 Ottobre 2014 13:00

Le linee sono state in gran parte ripristinate in Emilia Romagna, adesso dovrebbe funzionare addirittura anche il 3G di Tim:

problemi rete Tim

About Andrea

Check Also

offerte-del-black-friday-amazon

Tutte le offerte AUKEY Black Friday in Anteprima

Tutte le offerte AUKEY Black Friday in Anteprima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *