Controllare se è attivo il blocco attivazione su iPhone

A volte poter controllare se è attivo il blocco attivazione su iPhone sarebbe un’ottima cosa, ecco perché nasce il nuovo servizio di Apple, iCloud: blocco attivazione.

 

Blocco attivazione Apple

Ma andiamo per ordine e spieghiamo prima cos’è il blocco attivazione sugli iPhone: da quando Apple rilasciò iOS 7, introdusse una nuova funzione attraverso la quale non era possibile ripristinare iPhone (o attivare) se prima non si disattivava la funzione “Trova il mio iPhone” da Impostazioni e per farlo è necessario conoscere la password di App Store, ecco perché questa nuova funzione prende il nome di blocco attivazione.

Controllare se è attivo il blocco attivazione su iPhone è utile a chi, ad esempio, vuole acquistare un iPhone, un iPod touch o un iPad usato, perché si può avere la certezza che non si avranno problemi durante il ripristino, proprio quando il nostro iDevice, ad ogni ripristino, ci invita a disattivare “Trova il mio iPhone” e a mettere la password di disattivazione…

Apple ha finalmente attivato una nuova sezione del proprio sito in cui è possibile controllare se è attivo il blocco attivazione su iPhone o comunque su qualsiasi dispositivo, vi basterà mettere solo il codice IMEI del proprio dispositivo o il numero di serie semplicemente a questo link ufficiale.

Blocco attivazione su iPhone è facilmente attivabile andando su “Impostazioni–>iCloud, scorrere verso il basso la schermata e trovare la voce “Trova il mio iPhone” (o iPad)” e, se non è attiva, attivarla con un semplice tap e inserire la propria password di App Store quando verrà richiesta.

About Andrea

Check Also

final-cut-pro-10-3

Uno sguardo al nuovo FINAL CUT PRO 10.3 + VIDEO

Per tutti gli amanti del video editing, oggi AmaTech Blog vi propone uno sguardo al nuovo FINAL ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *